SCIOPERIAMO LA SCUOLA

COBAS SCUOLA MILANO                                                          Partecipiamo tutti allo sciopero generale di venerdì 28 I lavoratori della scuola hanno mille motivi per ributtare indietro almeno parte del fango che ci è piovuto addosso con i tagli, la precarizzazione e l’immiserimento degli ultimi 20 anni. La rabbia è forte così come la voglia di attraversare fisicamente ed affettivamente tutte le varie umanità studentesche, operaie, … Continua a leggere

Perchè la scuola sciopera il 28 gennaio?

Perchè la scuola sciopera il 28 gennaio? Nell’ultimo biennio il governo Berlusconi, proseguendo comunque quanto attuato anche da precedenti governi, ha cancellato centinaia di migliaia di posti di lavoro, ingigantito il precariato, imposto catastrofiche “riforme” della scuola e dell’università, aumentato l’età pensionabile, bloccato i contratti del Pubblico Impiego e con il decreto Brunetta ha sottratto molte materie alla contrattazione, come … Continua a leggere

28 GENNAIO SCIOPERO GENERALE

28 GENNAIO SCIOPERO GENERALE LAVORATORI E STUDENTI IN PIAZZA LA CRISI SIA PAGATA DA CHI L’HA PROVOCATA   Il 28 gennaio, insieme ai metalmeccanici, sciopereranno e manifesteranno tutte le categorie del lavoro dipendente pubblico e privato (ad eccezione dei trasporti urbani che sciopereranno il 26) e nella scuola e nelle Università, oltre a docenti, Ata e personale amministrativo, bloccheranno le … Continua a leggere

NUOVA FORMAZIONE: ANCORA LUNGO IL PERCORSO

  Per quanto riguarda il Regolamento sulla nuova formazione degli insegnanti, si è arrivati, nei giorni scorsi, al via libera da parte della Corte dei conti, pur con il vincolo dell’eliminazione di cinque commi dall’articolato. Ora, per arrivare all’approvazione definitiva, all’emanazione dei decreti attuativi e all’effettivo avvio, presso le università, dei nuovi corsi e dei tirocini formativi, la strada è … Continua a leggere

28 gennaio: Michele Corsi

…Occorre essere degli ideologi del Complotto o accaniti dietrologi per affermare che quello contro Mirafiori e quello contro scuola ed università sono corni della stessa offensiva? Che la sola cosa ragionevole da fare è mettere insieme le forze, unendo le rispettive rivendicazioni, per fronteggiare la stessa offensiva? Nella fase in cui gli Stati sono appesantiti dai debiti e il mercato … Continua a leggere

28 GENNAIO:i lavoratori della scuola e lo sciopero generale

28 GENNAIO: I COBAS SCUOLA  invitano tutti i lavoratori della scuola, indipendentemente dalla sigla sindacale di appartenenza, a partecipare allo sciopero generale e alle manifestazioni regionali Cobas. La connessione tra ciò che sta accadendo alla Fiat e l’attacco alla scuola pubblica è evidente! Sono in gioco i diritti sociali fondamentali garantiti dalla Costituzione! Il diritto all’istruzione: il taglio di 132.000 … Continua a leggere

VERSO LO SCIOPERO GENERALE DEL 28 GENNAIO

GRANDE PROVA DI RESISTENZA OPERAIA ALLA FIAT Il risultato del referendum-capestro alla Fiat Mirafiori, costituisce un grande esempio di resistenza e di forza operaia e deve tradursi in uno stimolo per tutti i salariati e i settori popolari per una rivolta di grandi dimensioni contro l’arroganza padronale e governativa, a partire dallo sciopero dei metalmeccanici convocato per il 28 gennaio … Continua a leggere

A PROPOSITO DI MERITOCRAZIA

L’esorcismo meritocratico di Emanuele Rainone Che le parole abbiano un significato è cosa alquanto dubbia, ma se ne può discutere: all’infinito. Che le parole siano suoni che vengono emessi dagli esseri umani e usati in un certo modo per fare od ottenere qualcosa è cosa che può darsi per pacifica. Per parlare della parola ‘meritocrazia’ forse è utile partire proprio … Continua a leggere