VITTORIO ARRIGONI: LA DIFFICOLTA’ DI RESTARE UMANI

Durante l’operazione“piombo fuso”, il bombardamento a ridosso del capodanno 2009 contro Gaza -anche con l’uso di bombe al fosforo- da parte dell’esercito israeliano con il massacro di oltre 1400 civili, tra cui un terzo di bambini e bambine, Vittorio Arrigoni raccontava l’orrore della morte e del presente del popolo palestinese cui era legato profondamente concludendo la cronaca dell’orrore con l’appello … Continua a leggere