ricorso al TAR contro la C.M. n.17 del 18/2/2010 sulle iscrizioni per la scuola secondaria di II grado

Basta con le illegalità:ricorso al TAR contro la C.M. n.17 del 18/2/2010 sulle iscrizioni per la scuola secondaria di II grado di Corrado Mauceri ( per la Scuola della Repubblica- Comitato di Firenze) COMITATO PER LA SCUOLA DELLA REPUBBLICA La Ministra Gelmini ripete quest’anno per la scuola superiore di II grado il percorso illegale che ha sperimentato l’anno scorso per … Continua a leggere

MOZIONE RIFORMA ISTITUTI TECNICI

SCHEMA MOZIONE CONTRO L’ILLEGITTIMA APPLICAZIONE DELLA RIFORMA     Il Collegio dei Docenti del ………………………………………… di ………………………………. (…….),   ritiene grave che il Ministero inviti le scuole superiori a dare avvio al riordino senza che: sia concluso l’iter legislativo previsto dalla L.133/08; i regolamenti abbiano il visto della Corte dei Conti; i regolamenti abbiano la firma del Presidente della Repubblica; … Continua a leggere

Proposta ai Collegi docenti istituti superiori mozione

SCHEMA MOZIONE CONTRO L’ILLEGITTIMA APPLICAZIONE DELLA RIFORMA   Il Collegio dei Docenti del ………………………………………… di ………………………………. (…….),   ritiene grave che il Ministero inviti le scuole superiori a dare avvio al riordino senza che: ·        sia concluso l’iter legislativo previsto dalla L.133/08; ·        i regolamenti abbiano il visto della Corte dei Conti; ·        i regolamenti abbiano la firma del Presidente … Continua a leggere

“espulsioni” da tremila classi per il tetto del 30% agli alunni stranieri

 Il ministero studia lo scenario problematico aperto dalla “riforma” Gelmini. Il caso Lombardia. Molte famiglie migranti potrebbero dover iscrivere i figli in paesi diversi da quello dove vivono di SALVO INTRAVAIA   Migliaia di alunni stranieri, per effetto del tetto massimo per classe fissato dal ministro Gelmini, rischiano a settembre di essere “deportati” in altre scuole. A regime, cioè quando il … Continua a leggere

Contro l’inserimento a pettine arriva l’emendamento che raddoppia il “punteggio locale”

Contro l’inserimento a pettine arriva l’emendamento che raddoppia il “punteggio locale” Sarà inserito nella prossima legge utile e riguarderà il punteggio dei “locali” del Friuli. L’autore sarà il leghista Pittoni, membro della VII commissione e dell’entourage del ministro Gelmini. La riforma del reclutamento regionale è alle porte e vincolata dal voto di fiducia. L’idea dell’emendamento sarebbe sorta per salvaguardare il … Continua a leggere

INTENSIFICHIAMO LA LOTTA :SCIOPERO DEGLI SCRUTINI

  Dopo la giornata di esaltante “risveglio” del popolo della scuola del 12 marzo, con uno sciopero di un lavoratore/trice su due e 50 mila docenti, Ata, studenti e cittadini in piazza a Roma in un corteo combattivo e indignato contro l’immiserimento ulteriore della scuola pubblica, l’Esecutivo nazionale (EN) dei Cobas ha discusso come intensificare la lotta da qui alla … Continua a leggere

Lettera per i presidenti dei CdI e per i dirigenti scolastici

Rete 26 febbraio: scarica la lettera e aiutaci a diffonderla!!! <http://comitatoscuolapubblica.wordpress.com/2010/03/14/rete-26-febbraio-scarica-la-lettera-e-aiutaci-a-diffonderla/> Pubblicato da comitatonogelmini <http://comitatoscuolapubblica.wordpress.com/>  su 14 marzo 2010 <http://comitatoscuolapubblica.files.wordpress.com/2010/03/7bianco.jpg?w=214&h=208>  Nella serata di venerdì 12 marzo 2010 si sono riuniti presso l’auditorium del Liceo Artistico “Modigliani” di Padova oltre 250 genitori, insegnanti, studenti, dirigenti scolastici che lavorano nei Consigli d’Istituto/Circolo della provincia di Padova. Nella riunione, autoconvocata dopo l’assemblea promossa … Continua a leggere

IL CPS NON SI ARRENDE: MOBILITAZIONE 12 A 14 MARZO

Il Coordinamento Precari Scuola chiama alla mobilitazione tutti i lavoratori della scuola di ogni ordine e grado, stanchi e vessati dai continui attacchi di questo Governo ed in particolare di questo Ministero. Il CPS sciopererà e assedierà il Ministero della Pubblica Istruzione per tre giorni dal 12 al 14 Marzo, insieme agli altri comitati, collettivi e coordinamenti che in questi … Continua a leggere