Il Tar annulla i decreti sugli organici 2009 e 2010

Con sentenza definitiva il Tar del Lazio ha accolto i ricorsi presentati da vari soggetti, tra cui la Cgil-scuola, il Comune di Fiesole e moltissimi genitori di alunni, contro i decreti ministeriali n. 62 del 6 luglio 2009 e n. 55 del 6 luglio 2010, relativi agli organici del personale scolastico rispettivamente per gli anni 2009-10 e 2010-11. Il Tribunale … Continua a leggere

10-13 maggio Giorni dell’Indignazione contro i quiz Invalsi

Convocato dai COBAS lo sciopero degli scrutini a giugno  I quiz Invalsi sono un insulto alla scuola pubblica, alla didattica di qualità, alla professionalità dei docenti, ad ogni forma seria di apprendimento degli studenti. Come già successo in altri paesi, l’insegnamento a quiz provoca la degenerazione e l’immiserimento dell’istruzione, ridotta ad addestramento a domande/risposte inutili e spesso demenziali e truffaldine. … Continua a leggere

Decreto Ministeriale riapre le graduatorie ad esaurimento

nei prossimi giorni sarà emanato il Decreto Ministeriale che riapre le graduatorie ad esaurimento. L’orientamento, dopo le sentenze, pare sia quello del libero movimento dei lavoratori su tutto il territorio nazionale così come sancito dalla Carta Costituzionale. Tutti i docenti, quindi, potranno inserirsi a pettine in un’altra provincia, facendo valere i titoli in loro possesso e punteggi maturati. Nei prossimi … Continua a leggere

VITTORIO ARRIGONI: LA DIFFICOLTA’ DI RESTARE UMANI

Durante l’operazione“piombo fuso”, il bombardamento a ridosso del capodanno 2009 contro Gaza -anche con l’uso di bombe al fosforo- da parte dell’esercito israeliano con il massacro di oltre 1400 civili, tra cui un terzo di bambini e bambine, Vittorio Arrigoni raccontava l’orrore della morte e del presente del popolo palestinese cui era legato profondamente concludendo la cronaca dell’orrore con l’appello … Continua a leggere

class action Codacons/precari della scuola

Dichiarano guerra allo Stato Italiano allo scopo di far valere i propri diritti. Il primo passo è stata la diffida ai ministri Gelmini e Brunetta, da parte di 40 mila precari della scuola che chiedono la stabilizzazione,e 30mila euro ciascuno di risarcimento per le mancate retribuzioni corrisposte e per i danni subiti. Hanno fatto lo stesso 12 mila professori universitari … Continua a leggere

“CODE” e “PETTINE”

UNO SPETTRO S’AGGIRA TRA I PRECARI DELLA SCUOLA E’ lo spettro del pasticcio delle “code” e del “pettine” … La sentenza della Corte Costituzionale n.41/2011, che ha abrogato le “code” nelle Graduatorie ad Esaurimento, sta facendo scoppiare, tra i precari della scuola, una vera e propria “guerra tra poveri”: – precari che stanno lavorando con contratti a tempo determinato nelle … Continua a leggere